Roberti, serve cooperazione giustizia Ue

Ex magistrato capolista Pd a Sud, forse lascio Giunta Campania

(ANSA) - ROMA, 8 APR - "Ho accettato per spirito di servizio, con l'obiettivo, se sarò eletto, di continuare il lavoro per la cooperazione giudiziaria internazionale che avevo iniziato da procuratore nazionale antimafia. Conto di mettere a frutto la mia esperienza". Così Franco Roberti, magistrato in pensione e assessore alla Sicurezza della Regione Campania, che sarà capolista del Pd-Siamo Europei nella circoscrizione Sud alle elezioni europee del 26 maggio. "La competizione elettorale sarà dura", ammette il 71/enne ex capo della Direzione nazionale antimafia (Dna), "se sarò eletto bene, altrimenti non ne farò un dramma".
    Quanto all'incarico nella Giunta del governatore campano Pd Vincenzo De Luca, Roberti ha risposto: "Sto valutando se dimettermi da assessore alla Sicurezza per candidarmi alle Europee".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere