Gran Sasso, appello Regione a Governo

Marsilio,serve Commissario per sicurezza sistema'unico al mondo'

(ANSA) - PESCARA, 29 APR - Valutare se vi siano condizioni per lo stato di emergenza e nominare un commissario con "pieni poteri e risorse per sciogliere tutti i nodi e mettere in sicurezza il sistema". Lo chiede al Governo la Regione Abruzzo, con delibera di Giunta approvata oggi, per l'area del Gran Sasso. Al mondo, ricorda il governatore Marco Marsilio, "non c'è altro luogo in cui un traforo autostradale nasconde all'interno un laboratorio di rilevanza internazionale e tutto attorno c'è una falda da cui gli acquedotti" captano le acque. "La Regione non ha competenze dirette: non è proprietaria degli impianti né dell'autostrada". Al momento comunque, assicura, "non ci sono problemi per l'acqua" grazie a "protocolli e dispositivi per il monitoraggio costante". "E' un problema di cui si parla da vent'anni - aggiunge Imprudente, vicepresidente Giunta e assessore al Sistema idrico - Vogliamo trovare una soluzione nell'interesse della salute degli abruzzesi, delle persone che passano sotto al traforo e della scienza internazionale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere