Bandiera Ue ammainata, Pagano,comprendo e condivido protesta

Coordinatore Fi Abruzzo:Europa non solidale a rischio fallimento

(ANSA) - L'AQUILA, 1 APR - "È comprensibile l'atteggiamento del presidente Sospiri in considerazione del comportamento dell'Unione europea in questo momento drammatico segnato dalla pandemia del coronavirus, assolutamente non incentrato sulla solidarietà e sulla fratellanza tra popoli e nazioni".
    Così il coordinatore abruzzese di Forza Italia, il senatore Nazario Pagano, sulla protesta del suo collega di partito, il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, che oggi all'Aquila ha fato ammainare la bandiera dell'Ue all'ingresso di palazzo dell'Emiciclo, sede dell'assemblea regionale. "Sono principi che sono e devono essere parte integrante dell'Unione, se ognuno pensa ai propri interessi è fallimento totale". spiega Pagano che è stato presidente del Consiglio regionale abruzzese dal 2008 al 2014 .
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie