Comunali: Piccone, centrodestra paga divisioni

"A Chieti Di Stefano non avrà problemi".

(ANSA) - CELANO, 22 SET - "A Avezzano e Chieti il centrodestra paga le divisioni. Ad Avezzano in particolare se si fosse andati uniti, oggi Genovesi sarebbe nettamente in vantaggio. Ma se lui andrà al ballottaggio sarà un'altra partita.Anche a Chieti si pagano le divisioni ma credo che il mio amico Fabrizio Di Stefano non avrà problemi a vincere al ballottaggio". Così l'ex deputato e senatore abruzzese Filippo Piccone che a Celano si è candidato nella lista di Settimio Santilli, rieletto sindaco del centro marsicano con la lista "Una città da amare" che ha ottenuto il 63,36% dei voti superando nettamente Gesualdo Ranalletta della "Lista Civica per Celano" con il 36,64% (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie