Cosenza, protesta società ambulanze

Venti mezzi, con 500 operatori, lasciati davanti sede Asp

(ANSA) - COSENZA, 13 GEN - Le associazioni che gestiscono il servizio ambulanze del 118 a Cosenza hanno messo in atto una protesta lasciando i loro mezzi davanti la sede dell'Azienda sanitaria provinciale.
    La protesta é stata attuata da circa 500 operatori, con il supporto di una ventina di ambulanze.
    L'iniziativa é stata promossa per protestare contro i mancati accreditamenti economici da parte della Regione, "situazione - riferiscono le associazioni - che mette a rischio il soccorso di emergenza in tutta la provincia".
    "Le convenzioni - fanno rilevare ancora gli operatori - sono scadute lo scorso 31 dicembre e sono state prorogate, ma non rinnovate, fino al prossimo 12 febbraio".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie