Reggia Caserta, al via restauro facciate, stanze e Parco Reale

Direttrice, lavori necessari per risolvere finalmente criticità

(ANSA) - CASERTA, 15 GEN - Partono in questi giorni i lavori di restauro della Reggia di Caserta, che coinvolgeranno l'intero complesso vanvitelliano, dalle superfici esterne, come facciate e tetti, a quelle interne, tra il meraviglioso scalone, le stanze, e opere d'arte; anche il Parco Reale con il Giardino Inglese sarà oggetto di lavori.
    Le opere sono finanziate con fondi stanziati dal Mibact per un importo di 13 milioni di euro, che rappresenta la prima tranche dell'intero finanziamento pari a 40 milioni di euro; fondi il cui "obiettivo è risolvere in modo strutturale le più urgenti criticità della Reggia", ha spiegato la direttrice del monumento patrimonio dell'Unesco Tiziana Maffei nel corso della conferenza stampa convocata per illustrare il piano di lavori.
    Si tratta di tre distinti lotti con altrettanti cantieri, che partiranno a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro e che si concluderanno, ha annunciato Maffei, "entro la fine del 2020. I tempi sono stretti ma ce la faremo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie