Su tutti Intercity Giorno posti per le bici entro il 2020

Trenitalia accoglie le richieste delle associazioni ciclistiche

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Entro la fine del 2020, su tutti i treni Intercity di Trenitalia si potrà viaggiare con la bici al seguito. L'azienda doterà tutti gli 82 convogli Intercity Giorno di 6 posti per biciclette ciascuno. Cinque convogli sono già stati attrezzati: entro dicembre 2020 lo saranno tutti gli altri. L'innovazione, riferisce Trenitalia, viene incontro alle richieste delle associazioni ciclistiche, in primo luogo la Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta).
    Al momento, solo sui treni regionali ci sono posti per le biciclette, pagando un supplemento di 3,50 euro al giorno. Sugli Intercity e sulle Frecce, le biciclette possono essere portate soltanto smontate e infilate dentro una sacca, come un bagaglio.
    Una pratica estremamente disagevole per i ciclisti.
    Da anni la Fiab conduce una battaglia per avere spazi per le biciclette sui treni nazionali. Alla fine, Trenitalia ha deciso di attrezzare almeno gli Intercity Giorno, per i quali ha un contratto di servizio con i Ministeri dell'Economia e delle Infrastrutture. L'intervento rientra in un piano da 1,4 miliardi di euro per rinnovare buona parte della flotta dei treni InterCity e InterCity Notte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA