Premio Vivere a #sprecozero per imparare a ridurre i rifiuti

Fino al 15/9 per singoli, scuole, enti pubblici, società, ong

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Parte l'edizione 2020 del Premio Vivere a #sprecozero, promosso con il Ministero dell'Ambiente dalla campagna Spreco Zero di Last Minute Market. Fino al 15 settembre spazio a enti pubblici, scuole, imprese, cittadini e associazioni per candidare i loro progetti e le buone pratiche di ogni giorno, anche solo con un tweet. Dieci le categorie in campo, dalla biodiversità - priorità tematica scelta dalle Nazioni Unite - alla Dieta Mediterranea, dalla prevenzione sprechi nell'ortofrutta alla nuova categoria "Pagine di sostenibilità", dedicata ai saggi pubblicati nell'ultimo anno sul tema delle buone pratiche di economia circolare.

La presentazione del premio è avvenuta mercoledì a Roma nella sede dell'Anci (l'associazione dei comuni italiani), presenti il Sottosegretario al Ministero dell'Ambiente Roberto Morassut (Pd), il fondatore di Spreco Zero Andrea Segrè, il curatore del Premio Luca Falasconi.Dettagli e indicazioni per la candidatura si si trovano sul sito sprecozero.it. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie