'La maturità rispetterà la preparazione degli studenti'

Lo precisa il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 FEB - "Stiamo lavorando per un esame che, pur in presenza di una serie di novità che entrano in vigore per effetto del decreto 62 del 2017, rispetti la preparazione affrontata in questi anni dai ragazzi". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti commentando la pubblicazione della circolare per la prossima Maturità.
    "La pubblicazione degli esempi di scritto e le simulazioni serviranno agli studenti per confrontarsi con una prova che ricalcherà, per struttura e tipologia, l'Esame di giugno. Mentre il Miur potrà acquisire elementi di valutazione che saranno utilizzati per organizzare al meglio la redazione delle tracce.
    La macchina amministrativa è fortemente impegnata da mesi e lo sarà anche nelle prossime settimane per accompagnare il più possibile la scuola nell'affrontare le novità previste", ha concluso Bussetti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: