Legalità: torna notte bianca tribunali

L'11 maggio incontri e laboratori con studenti e istituzioni

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 MAG - - Crescere alla scuola della legalità. Torna con questo spirito l'11 maggio prossimo "La Notte Bianca della Legalità", l'iniziativa che apre le porte dei tribunali italiani alle ragazze e ai ragazzi di tutta Italia.
    Anche quest'anno dunque si stringe di nuovo l'alleanza tra studenti, magistrati, insegnanti, rappresentanti delle istituzioni e società civile. Un'alleanza che guarda al futuro, alla costruzione di una società giusta e includente dove valori e lotta alla cultura dell'illegalità siano sempre al centro.
    Laboratori, incontri, simulazioni: tante le iniziative che animeranno i Tribunali di Bari, Bologna, Messina, Milano, Potenza, Napoli, Reggio Calabria, Sassari.
    "La Notte Bianca della Legalità - spiega il presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati Pasquale Grasso che sabato sarà a Reggio Calabria - è un'iniziativa significativa e importante da molti punti di vista. È un'occasione, inoltre, per restituire ai ragazzi un messaggio di fiducia nei confronti dei magistrati, servitori dello Stato, a garanzia dei diritti di tutti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA