Picchia la ex e lei pubblica su social foto volto tumefatto

La notizia fa il giro del web

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 1 FEB - Una studentessa 23enne del Camerun, Megane Deutou, che da un anno studia all'Università di Bari, è stata picchiata dal suo ex fidanzato, uno studente 24enne barese, che non si rassegnava alla fine della loro relazione.
    Dopo essere stata picchiata, la donna ha sporto denuncia e ha pubblicato la foto del suo volto tumefatto su Instagram, scrivendo: "Ho finito mio compito. La polizia si occuperà del tuo caso ora". Il post di Megane è stato rilanciato sui social da diverse associazioni tra cui 'Studenti stranieri Università di Bari' e 'Studenti indipendenti Lingue'. La notizia, che sta facendo il giro del web, è stata ripresa da alcune testate locali. Secondo la ricostruzione riportata sui quotidiani, Megane avrebbe incontrato mercoledì sera il suo ex fidanzato che voleva parlarle. E quando Megane ha ribadito la sua volontà di troncare il rapporto, l'uomo l'avrebbe presa per i capelli e poi sbattuto ripetutamente la testa della donna sulla portiera della propria auto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: