Azzolina, basta linguaggio odio, Paese non lo merita

La ministra dell'Istruzione, io vittima ogni giorno di sessismo

Redazione ANSA

(ANSA) ROMA, 21 GEN - "Sul linguaggio d'odio dobbiamo intervenire; il paese non merita questo". Lo ha detto la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina al Miur dove è stato firmato un protocollo d'intesa per la lotta alla dispersione scolastica. E rispondendo ai giornalisti che le chiedevano delle polemiche su Sanremo: "Non ho avuto il tempo di seguire quanto è stato detto su Sanremo e i testi delle canzoni se nei testi fossero presenti parole violente dico che bisogna stare attenti: Sanremo è ascoltato da tanti". Ai cronisti ha ricordato: "non lo lo dite a me che sono vittima quotidianamente di sessismo..".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA