Azzolina, scuola italiana va migliorata

"Ha bisogno di cura, semplificazioni, rapidità e visione"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - "Ho giurato come Ministra dell'Istruzione nelle mani del Presidente della Repubblica.
    Da oggi comincia un lavoro nuovo al Ministero. Cambia il ruolo, aumentano le responsabilità, ma lo spirito è lo stesso: ascolto, determinazione, passione per un mondo che sento mio. E una convinzione: la scuola italiana funziona. Va migliorata, non stravolta. La scuola ha bisogno di cura, semplificazione, rapidità nelle decisioni, visione. E di concretezza". Lo dice la neo ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA