Falcone: scritta con 1.500 ragazzi 'Yes to memory'

Iniziativa Fond.Caponnetto a tenuta Suvignano confiscata mafia

Redazione ANSA SUVIGNANO

(ANSA) - SUVIGNANO, 23 MAG - 'Yes to memory': questa la scritta umana, creata con 1.500 ragazzi, nel prato della tenuta di Suvignano (Siena), confiscata alla mafia, in occasione del trentennale dalla strage di Capaci. Questa l'iniziativa per ricordare Giovanni Falcone promossa oggi dalla Fondazione Caponnetto che prevedeva anche due grandi striscioni con scritto in uno 'no alla guerra" e nell'altro 'no alle dipendenze' e il volo di una mongolfiera con su scritto 'no alle mafie'.
    Suvignano, ha ricordato la Fondazione Caponnetto, "è fra i più è grandi sequestri dei beni della mafia fatto in Italia, e il primo sequestro di quel bene venne fatto proprio da Falcone".
    I ragazzi protagonisti oggi sono studenti: la Fondazione in 10 anni del suo Progetto Giovani sentinelle della Legalità ha coinvolto 130.000 ragazzi delle scuole italiane. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA