• Tennis e caffè, Grande Slam Lavazza riparte dall'Australia
ANSAcom

Tennis e caffè, Grande Slam Lavazza riparte dall'Australia

Azienda presente per il quinto anno sui campi di Melbourne

TORINO ANSAcom

La prima apparizione, a Wimbledon, è del 2011. Da allora quella di Lavazza è diventata una presenza costante sui campi del grande tennis. Una affinità all'insegna del divertimento e della passione, dell'innovazione combinata a tradizione e ritualità, che ha portato l'azienda simbolo del made in Italy a diventare, nel 2015, l'unico brand al mondo del settore 'food&beverage' partner dei quattro tornei del Grande Slam. A cominciare dagli Australian Open, primo appuntamento internazionale della stagione a cui l'azienda italiana partecipa per il quinto anno consecutivo.

Lavazza è presente da quasi quarant'anni in Australia, mercato che gestisce direttamente attraverso una consociata. "Proseguire la collaborazione con gli Australian Open ha una valenza strategica per Lavazza, in un mercato dinamico con quello australiano con una significativa cultura del caffè e che da sempre apprezza la qualità del made in Italy", spiega Marco Lavazza, vicepresidente del Gruppo, presente in oltre novanta Paesi del mondo a conferma della sua vocazione internazionale.

Quella delle sponsorizzazioni sportive è "una piattaforma fondamentale - spiega Lavazza - attraverso cui veicolare i valori dalla marca a un'audience molto vasta, con coffee experience personalizzate in base ad abitudini di consumo e tradizioni locali". L'obiettivo è quello di diffondere, e far apprezzare, la vera cultura del caffè italiano. "Lavazza scende ancora una volta sui campi di Melbourne - prosegue il vicepresidente del Gruppo - e conferma la propria presenza ai quattro tornei del Grande Slam dando nuovamente vita al bar più grande del mondo, con oltre un milione di tazzine di caffè servite all'anno".
Una esperienza "autenticamente italiana", promette l'azienda torinese, in uno dei più importanti appuntamenti sportivi al mondo.

In collaborazione con:
Lavazza

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie