Società & Diritti

Copertina con 7 uomini, Le Film Francais costretto alle scuse

Rabbia delle cineaste. Audrey Diwan 'Se vi disturbiamo ditecelo'

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • ROMA
  • 30 settembre 2022
  • 19:13

 "Le Film Français", la bibbia francese del cinema, ha pubblicato una copertina dedicata ai talenti, tutta di soli uomini, sette, ed è stata costretta alle scuse pubbliche dopo aver suscitato la rabbia delle professioniste del cinema in Francia, tra cui la vincitrice del Leone d'oro a Venezia, quest'anno nella giuria del concorso, Audrey Diwan.
    Alludendo alla conferenza annuale della Federazione nazionale francese dei cinema francesi (FNCF) a Deauville questa settimana, la foto di copertina del numero del 30 settembre comprendeva il presidente della Pathé Jérome Seydoux, circondato da Pio Marmaï, Guillaume Canet, Vincent Cassel, François Civil, Pierre Niney e Danny Boon sotto il titolo di "Obiettivo: Reconquest". La Diwan stamattina ha postato la copertina e con ironia beffarda ha commentato: "Se vi stiamo disturbando, fatecelo sapere". Anche l'accademica di studi francesi Mame-Fatou Niang, che divide il suo tempo tra la Louisiana State University negli Stati Uniti e la Lyon University in Francia, ha suggerito che i grandi nomi a cui prestare attenzione nei prossimi mesi fossero piuttosto Alice Diop, Mia Hansen-L›ve, Lea Domenach, Cristèle Alves, Emilie Frèche, Noémie Lvovsky, Kayije Kagame e Guslagie Malanda. Tanti altri sono stati i commenti da professionisti del cinema, politici e attivisti per l'uguaglianza di genere e la diversità. In una dichiarazione sul suo sito web, la rivista ha scritto: "Dopo le reazioni, 'Le Film Francais' vuole parlare. La scelta della foto e della terminologia è stata sfortunata e deplorevole. È stata la scelta della redazione e non quella delle persone nell'immagine, e non riflette le convinzioni della squadra, o la linea editoriale di Le Film Français". La rivista ha spiegato che la scelta dei soggetti in copertina era stata ispirata dal desiderio di mettere in evidenza alcuni dei principali film francesi in uscita nel 2023 che erano stati presentati nella giornata dei distributori della conferenza FNCF. (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie