Tempo Libero

Estate in musica, da Lione a Melpignano 10 festival in Europa da non perdere

Un percorso tra pop, jazz e rock di concerti da giugno ad agosto

Summer Jamboree di Senigallia (Italia) @Beatrice Perticaroli © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 10 giugno 2022
  • 19:52

Voglia di stare all'aria aperta ma anche di cantare ad un concerto, ballare, riscoprire il divertimento con la musica. E organizzarsi l'agenda dell'estate seguendo le manifestazioni che più ci interessano. Ecco 10 destinazioni, suggerite da eDreams, dove si svolgono i più celebri festival. Un “giro del mondo” lungo tutta l’estate, toccando le città e le mete più suggestive e animate dalle manifestazioni dei generi più diversi, dal techno al jazz, dal rock alla musica popolare, per riunire gli appassionati di tutte le età che vogliono scoprire posti nuovi ma anche condividere le emozioni di una performance dal vivo.
Giugno
A Lione (Francia) sulla scia della creatività per Les Nuits de Fourvière – dal 2 giugno al 30 luglio 2022
Considerata la capitale gastronomica d’oltralpe, dal 1946 Lione vede il proprio centro archeologico vivacizzarsi con Les Nuits de Fourvière (le notti di Fourvière), un festival culturale e multidisciplinare dedicato alle arti dello spettacolo. Fil rouge di tutta la manifestazione è la creatività che accomuna le esibizioni più disparate dal teatro e dalla danza, passando per la musica e l’opera fino ad arrivare al circo e al cinema. L’evento attira visitatori da tutte le parti della Francia e del mondo.
In Toscana (Italia) con Firenze Rocks – dal 16 al 19 giugno 2022
A Firenze arte rinascimentale e musica rock creano un connubio perfetto, tanto che ogni anno la città ospita uno dei festival musicali più importanti e prestigiosi di tutta Europa. Artisti italiani e band della scena internazionale si esibiscono nella splendida cornice del parco delle Cascine sulle rive dell’Arno. Ogni estate migliaia di visitatori scelgono questo evento per scatenarsi di sera al ritmo di musica e visitare, durante la giornata, le bellezze storiche e artistiche come le meravigliose Gallerie degli Uffizi.
Barcellona (Spagna) tra ramblas e techno per Sonar – dal 16 al 18 giugno 2022
Per chi vuole regalarsi un momento di relax con tapas e sangria ma decisamente ritmato, Barcellona è la risposta, rigorosamente nei giorni di Sonar, la manifestazione di musica elettronica, arte multimediale e Live Media che per tre giorni anima le strade catalane. Pioneristico nel suo genere, il festival è l’evento perfetto per gli amanti della musica techno che possono assistere a concerti e spettacoli di luci dagli effetti sorprendenti e poi divertirsi nei locali della città o crogiolarsi sulle spiagge soleggiate.
Luglio
Rotterdam (Paesi Bassi), perché non si può resistere al ritmo del North Sea Jazz Festival - dall’8 al 10 luglio 2022
La romantica Rotterdam, con il suo porto, i mulini a vento e i luoghi d'arte, all’inizio di luglio ospita North Sea, noto per essere il festival jazz al coperto più grande del mondo, che accoglie ogni anno spettatori di tutto il mondo nell’arena Ahoy dove il passato, il presente e il futuro della musica si incontrano per presentare artisti e brani di tutte le epoche. Nonostante la grande affluenza di appassionati, circa 70mila, la manifestazione ha mantenuto il suo carattere intimo, proprio come le atmosfere dei paesi nel Nord Europa.
A Londra (Gran Bretagna) sulle tracce del rap con Wireless Festival – dall’1 al 3 luglio e dall’8 al 10 luglio 2022
Anche se non ci troviamo più nella Swinging London, la città che è sempre stata simbolo di avanguardia nel mondo musicale continua a incantare, senza confini geografici, ma unendo preferenze e stili diversi. Un esempio? il Wireless Festival, la manifestazione di musica urban più importante di tutta la Gran Bretagna che accoglie sul palco i migliori artisti internazionali di hip hop, rap, grime e R&B. Parte degli spettacoli sono ospitati nel centralissimo Finsbury Park, che diventa un ottimo punto per partenza per chi desidera avventurarsi alla scoperta della città più vivace d’Europa. Chi lo ha vissuto utilizza solo una parola per descriverlo: “leggendario”.
L’armonia della montagna e del classico Festival a Verbier (Svizzera) - dal 15 al 31 luglio 2022
Le Alpi svizzere sono lo scenario di uno straordinario festival di musica classica, punto d’incontro tra i grandi maestri e i giovani musicisti di tutto il mondo. Il Verbier Festival è famoso per i suoi meravigliosi concerti all’aperto e con vista panoramica, che lo trasformano in un’occasione speciale per vivere una vacanza immersi nella natura, coccolati dalle note delle più grandi sinfonie della storia.
Riviera del Conero vintage al Summer Jamboree di Senigallia (Italia) – dal 30 luglio al 7 agosto 2022
Tra luglio e agosto sulla costa adriatica si rivive il sogno americano degli anni ’40 e ’50, grazie al Summer Jamboree, il festival della musica e della cultura USA che per alcuni giorni trasforma le strade di Senigallia in una festa diffusa con concerti dal vivo e dj set di swing, rock and roll, jive, doo-wop, rhythm'n'blues, hillbilly e western swing, lezioni di ballo, mostre fotografiche e spettacoli. La manifestazione è l’evento turistico principale delle Marche, la regione italiana famosa per la sua ospitalità, per le tradizioni culinarie e per le spiagge ampie e sabbiose.
Agosto
Budapest (Ungheria) con il camaleontico Sziget – dal 10 al 15 agosto 2022
Un’ottima occasione per scoprire la capitale ungherese, dal fascino tipicamente mitteleuropeo, con i suoi edifici ottocenteschi, è scatenarsi al Sziget, uno dei più grandi raduni pop-rock di sempre che si tiene sull’isola di Óbudai-sziget, in mezzo alle acque del Danubio a Budapest. Generi musicali e artistici diversi si incontrano in questo evento unico e imperdibile con rappresentazioni teatrali e circensi, proiezioni video-cinematografiche, danza e manifestazioni sportive, DJ set e concerti di tutti i tipi. Uno spettacolo che non è mai uguale alla volta precedente.
Benicassim (Spagna), ovvero sole, mare e reggae a Rototom Sunsplash – dal 16 al 22 agosto 2022
6 chilometri di spiagge sabbiose sulla costa valenciana rendono questa località di per sé un’ottima scelta di viaggio, inoltre in questa settimana di agosto si trasforma nella cornice del Rototom Sunsplash, il più grande festival reggae europeo, nato nei primi anni novanta nel Nord d'Italia e trasferito nel 2010 nella sua nuova roccaforte iberica. Non solo musica, ma sostenibilità, solidarietà, pace e rispetto sono i valori su cui si basa la manifestazione. Durante i giorni dell’evento si crea una vera e propria comunità di giovani, meno giovani e famiglie che possono vivere le proprie vacanze nel contesto del raduno.
Il Salento più autentico alla Notte della Taranta a Melpignano (Italia) – 27 agosto 2022
Accarezzato da un mare da cartolina e tra i più belli d’Italia, il Salento fa da sfondo alle celebrazioni legate al mito della Taranta, un ottimo motivo per visitare la zona a fine agosto e assaporarne ancora meglio la cultura e le tradizioni. Partito quasi in sordina nel 1998, questo festival è diventato uno degli eventi di musica e cultura popolare che ha reso celebre la pizzica salentina attraverso le contaminazioni degli altri generi musicali: dalla world music al rock, dal jazz alla sinfonica. Caratteristica unica di questa manifestazione è la natura itinerante che coinvolge 15 comuni del Salento e termina con il Concertone finale di Melpignano, che raccoglie circa centocinquantamila spettatori.

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie