Tempo Libero

Guardare le stelle ad agosto, i migliori posti in Italia e non solo

Grandi spazi e soprattutto i luoghi con meno inquinamento luminoso

Le stelle cadenti foto Unsplash © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 11 agosto 2022
  • 00:11

La notte di San Lorenzo, il 10 agosto, per le stelle cadenti e in generale il mese di agosto sono i giorni per osservare il cielo evitando i posti in cui l'inquinamento luminoso (nelle città ad esempio) impedisce di ammirarle in tutto il suo splendore.
I posti in Italia da Nord a Sud dove è consigliato osservare le stelle, secondo la guida Lenstore che ha analizzato i luoghi nel mondo prendendo in considerazione sia la popolarità delle località: 
Migliori posti dove vedere le stelle al Nord:
Perinaldo: se l’astronomia e la storia sono una passione, il posto giusto è il pittoresco borgo ligure di matrice medievale, dotato di un bellissimo osservatorio che, nel corso del tempo, ha dato i natali a famosissimi astronomi e che quindi non mancherà di organizzare serate ad hoc per accogliere l’evento. 
Colli Euganei: a contatto con la natura, il parco naturale veneto è il luogo perfetto per immergersi nella suggestiva atmosfera capace di renderlo uno dei migliori posti per vedere le stelle cadenti. 
Migliori posti dove vedere le stelle al Centro:
Passo di Dante: se ami il trekking e la letteratura, allora non puoi non recarti tra i monti pisani, citati nella Divina Commedia.
Gran Sasso: se sei in Abruzzo il punto migliore di osservazione è sicuramente il Parco Nazionale del Gran Sasso. Qui sono numerose le iniziative organizzate da esperti e dove l’osservazione delle stelle e degli altri corpi celesti è particolarmente semplice.
Migliori posti dove vedere le stelle al Sud:
Monte Siri: se sei in vacanza in Basilicata e non vuoi perderti lo spettacolo delle Stelle Cadenti il luogo più adatto è il Monte Siri nel Parco nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese. Sulla cima del monte che domina il piccolo paese di Anzi, in provincia di Potenza, c’è un moderno osservatorio aperto tutto l’anno. La sua posizione e la bravura dei volontari permettono anche ai meno esperti di capire e riconoscere i più bei corpi celesti.
Vesuvio: se infine ti trovi in Campania, devi sapere che uno dei migliori punti di osservazione delle stelle è il grande vulcano che domina uno dei golfi più belli del mondo. Ogni anno le escursioni notturne sul Vesuvio si sprecano nei giorni intorno al 10 agosto.
Secondo lo studio, Mauna Kea, vulcano inattivo nell’isola delle Hawaii è il posto migliore da dove guardare le stelle. Mont-Mégantic, roccia isolata situata in Québec, una regione del Canada, si classifica al secondo posto . Al terzo posto si classifica Sedona, paese situato nel deserto dell’Arizona, negli Stati Uniti.
Top location per osservare le stelle in Europa:
Il Pic du Midi, picco nei Pirenei francesi si classifica primo tra le mete europee per guardare le stelle,. Al secondo posto si classificano le isole Canarie di Tenerife e La Palma, entrambe mete amatissime dagli italiani; Hella, paese dell’Islanda sud-occidentale, al terzo.

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie