Panda è l'auto più venduta a ottobre, bene crossover e ibridi

Mercato in calo per le station wagon e per le vetture diesel

Redazione ANSA

ROMA - A ottobre, mese in cui si registra un'altra frenata per il mercato dell'auto, la vettura più venduta si conferma, ancora una volta, la Fiat Panda. Continua a crescere la quota di mercato per le vetture alimentate a benzina e si contrae quella delle auto a gasolio. Bene l'ibrido, mentre si registra un'ascesa - e c'era da aspettarselo - per i crossover a discapito delle station wagon. È questo lo scenario che emerge dai dati diffusi da Unrae, unione nazionale rappresentanti auto estere in Italia.

Spodestata dal gradino più alto dei podio due mesi fa (quando ad occuparlo è arrivata la Renault Clio), la Panda, la city-car italiana per eccellenza, torna prepotente a occupare la sua posizione, forte anche delle 12.516 unità vendute nel decimo mese dell'anno, che hanno consentito alla vettura di accumulare un totale da inizio 2018 ad oggi di oltre 101mila unità.

Seguono, ad ottobre, Lancia Ypsilon (4.476) , Toyota Yaris (3.748) e Renault Clio (che è al secondo posto nella classifica dei dieci mesi con 44.546 unità).

Il mercato di ottobre delinea anche un'altra tendenza che si sta diffondendo negli ultimi mesi: la disaffezione per le vetture diesel (la quota ad ottobre scende dal 55,5% dello stesso mese 2017 al 44%), a vantaggio del benzina (in questo caso la quota sale di dieci punti percentuali passando dal 31,3% del 2017 al 41,7% di quest'anno).

In questo contesto, qualche posizione viene guadagnata dall'alimentazione Gpl (7,1% la quota ad ottobre 2018 contro il 6,8% dello stesso periodo dell'anno scorso), e dalle vetture ibride che passano dalle 6.734 di ottobre 2017 alle 8.737 di quest'anno (con una quota del 5,9% rispetto al 4,2% dell'anno passato).

In calo il metano la cui quota si dimezza rispetto all'anno scorso (dal 2% allo 0,8%) mentre cresce l'elettrico, anche se si tratta - al momento - di numeri piuttosto bassi: si passa infatti dalle 235 unità di ottobre 2017 alle 587 dello scorso mese. Infine, per quanto riguarda la carrozzeria prescelta dagli italiani, se da un lato le berline continuano a spopolare occupando circa la metà del mercato (con una quota del 50%), si registra una riduzione significativa delle station wagon (che passano dalle 10.810 del 2017 alle 6.800 del mese scorso) e dei monovolume (sia dei piccoli che dei compatti), i cui numeri rispetto allo scorso anno sono pressoché dimezzati. Invariate, rispetto al 2017 le vendite di fuoristrada mentre, degna di nota, è l'ascesa dei crossover che conquistano una quota del 30,3% a 44.837 unità ad ottobre contro le 39.589 (24,7%) dello stesso mese dell'anno scorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: