Protesta ambientalisti a Salone auto Bruxelles, 100 fermati

Attivisti 'Extinction rebellion' si incatenano negli stand fiera

Redazione ANSA BRUXELLES

Un centinaio di attivisti del movimento ambientalista 'Extinction Rebellion' sono stati fermati dalle forze dell'ordine, dopo una protesta al Salone dell'auto di Bruxelles. Secondo quanto riportano gli online belgi, i militanti sono passati all'azione al palazzo dell'Expo nel primo pomeriggio, rimpiazzando i cartelloni pubblicitari delle marche automobilistiche con banner con la scritta "Stop alle emissioni di Co2". Altri membri del movimento hanno messo in atto una serie di altre azioni dimostrative negli stand, gettando scompiglio tra il pubblico, incatenandosi ai volanti dei veicoli, e cospargendosi di finto sangue, versato anche sui cofani delle vetture.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie