Coronavirus: Musk, donerò centinaia respiratori a New York

Gratitudine sindaco De Blasio a Ceo Tesla

Redazione ANSA ROMA

Elon Musk, patron della Tesla, ha annunciato la donazione di centinaia di respiratori alla città e allo Stato di New York, che hanno il più elevato numero di infezioni da coronavirus di tutti gli Stati Uniti e sono in difficoltà con attrezzature e posti letto. Lo scrivono vari media, fra cui Bbc e Cbs.
    I ventilatori, ha detto Musk, sono stati acquistati da un produttore cinese approvato dal governo federale Usa.
    Il sindaco di New York, Bill De Blasio, ha espresso "profonda gratitudine" a Musk per la donazione agli ospedali della città e dello stato, che è in corso. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie