Rolls Royce Phantom, una versione 6x6 in stile 'Mad Max'

Redazione ANSA ROMA

Una folle creazione di un preparatore francese aggiunge due ruote ad una Rolls Royce Phantom che sembra uscire dal film Mad Max. Ispirato da una visione 'post-apocalittica' e molto cinematografica, il francese Alexandre Danton ha pensato di trasformare una Rolls-Royce Phantom del 2005 in un veicolo 6x6 con dettagli degni di un film di fantascienza. Per realizzare la sua versione di Phantom, Danton e il suo staff hanno letteralmente tagliato la parte posteriore della Rolls, proprio dietro le porte posteriori.
    Quindi, hanno usato una Bmw Serie 7 della generazione E65 (che condivide lo stesso telaio di base della Phantom VII) per creare una nuova estremità posteriore, con due assi e quattro ruote. Il bagagliaio allungato della Phantom è stato poi equipaggiamento da fuoristrada con tutto quello che serve per il fuoristrada. I parafanghi sono stati realizzati in alluminio, per adattarsi alle enormi ruote da 24 pollici e agli pneumatici fuoristrada.
    Nella parte anteriore, la Phantom è stata dotata di una barra paraurti e, fari gialli e fendinebbia, che corrispondono alla barra luminosa a LED giallo montata sul tetto e ispirata alle vecchie auto francesi. Più che personalizzato anche l'abitacolo, dove tutta la pelle originale del Rolls è stata sostituita con pelle arancione brillante, mentre la copertura dell'airbag del volante è stata rivestita in pelle di coccodrillo e i braccioli sono stati realizzati in pelle di serpente. Niente di nuovo, invece, sotto al cofano dove il motore è sempre il V12 da 6,7 litri aspirato, per una potenza di 453 CV. L'unica differenza rispetto al modello originale è quella relativa allo scarico, costruito appositamente per adattarsi alla lunghezza la lunghezza aggiunta all'automobile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie