Auto: scienziati europei preparano Manifesto su batterie

Coinvolti ricercatori 4 atenei, per l'Italia Politecnico Torino

Redazione ANSA TORINO

Un Manifesto per governare i grandi sviluppi delle batterie in Europa, nell'ambito della elettrificazione e della decarbonizzazione entro il 2050. E' l'obiettivo della comunità Battery 2030+ che ha organizzato oggi un evento internazionale per coinvolgere i giovani scienziati di tutta Europa - esperti di batterie, ingegneri, chimici, medici, economisti, dottori in medicina, persone con specializzazioni umanistiche - dando loro la possibilità di esprimere le loro idee sul futuro panorama della ricerca sulle batterie, fornendo input per la futura roadmap di Battery 2030+. La realizzazione di questo obiettivo passa dallo sviluppo e dagli avanzamenti della ricerca nell'ambito delle batterie e il progetto Battery 2030+ fa incontrare i più importanti stakeholder nel campo della ricerca e sviluppo sulle batterie, lavorando ad azioni concrete per supportare l'implementazione dello European Green Deal, degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, della European Action on Batteries e dello European SET-plan.
    L'evento di oggi - organizzato dal Politecnico di Torino con gli Atenei UU-Uppsala University, Vrije Universiteit Brussels-VUB e Warsaw University of Technology-WUT - si è svolto contemporaneamente nelle quattro Università europee coinvolte, collegate in diretta via web.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie