Lambretta punta su G325 Special per espansione mondiale

Novità del brand storico, oggi controllato da austriaca KSR

Redazione ANSA ROMA

Tra le tante novità che hanno suscitato interesse ad EICMA 2019, l'evento dedicato al mondo delle due ruote e appena concluso a Milano, vi è certamente la Lambretta G325 Special Concept, una anticipazione del modello di serie che potrebbe essere lanciata dagli austriaci della KSR - che controllano l'azienda con un preciso obiettivo, quello di rilanciare lo storico marchio italiano ai livelli del passato. Una operazione da realizzare in tempi non brevissimi - si parla di decina d'anni - sfruttando modelli di fascia più alta rispetto alle attuali Lambretta 50, 125 e 200 e sfruttando anche l'imminente Lambretta elettrica, da svelare il febbraio 2020 al Salone di New Delhi. KSR, che possiede anche il marchio Malaguti, punta su una espansione globale di Lambretta, potendo contare già oggi su una rete composta da 610 rivenditori in 37 Paesi, in diretta concorrenza - come accadeva un tempo - con la storica rivale Vespa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA