Bernhard Mattes si dimette da Unione produttori auto tedesca (VDA)

L'annuncio dopo l'apertura del Salone di Francoforte

Redazione ANSA BERLINO

Il presidente dell'associazione dell'industria dell'auto (VDA) ha annunciato le sue dimissioni dall'incarico ieri, dopo l'apertura del Salone dell'auto di Francoforte. Lo si apprende dalla stampa tedesca. Ufficialmente Bernhard Mattes intende dedicarsi ad altri impegni, ma Frankfurter Allgemeine Zeitung suggerisce che la causa dell'abbandono dell'incarico sia motivata dall'appannarsi della sua immagine pubblica negli ultimi mesi. Secondo FAZ Mattes avrebbe perso l'appoggio dei grandi gruppi dell'auto tedesca, tra cui Volkswagen, Bmw e Daimler. L'annuncio è avvenuto poche ore dopo il discorso della cancelliera Angela Merkel davanti alla platea dei produttori dell'auto. Mattes, ex manager di Ford Germania, aveva sostituito alla guida del VDA nel marzo 2018 Matthias Wissman. Già prima dell'inizio della fiera internazionale di Francoforte erano girate voci di un prossimo annuncio di dimissioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA