Cedric Davy nuovo chief operating officer Bugatti Americas

Sostituisce Maurizio Parlato che lascia l'azienda dopo sei anni

Redazione ANSA ROMA

Cedric Davy è il nuovo chief operating officer di Bugatti nelle Americhe. Sovrintenderà alle operazioni di 15 concessionari negli Stati Uniti e in Canada che coprono il mercato del Nordamerica - il più grande per Bugatti in termini di volume con circa il 25% di tutte le hypercar francesi vendute qui - e riferirà al quartier generale Bugatti a Molsheim. In questa funzione, Davy succede a Maurizio Parlato, che dopo sei anni presso il band del Gruppo Volkswagen si è dimesso dall'azienda per motivi personali. Davy ha alle spalle quasi 20 anni di esperienza nel settore delle auto di lusso e super sport avendo lavorato nelle organizzazioni di vendita di Lamborghini, Ferrari e McLaren prima di entrare in Bugatti. Negli ultimi tre anni, Davy ha avuto la responsabilità della strategia di marketing e delle attività dell'azienda in Nord America.

''Vogliamo ringraziare Maurizio Parlato per il suo lavoro e dedizione - ha affermato Christian Mastro, membro del board di Bugatti con responsbilità per vendite, marketing, servizio clienti e licenze - che negli ultimi sei anni è stato un collega prezioso e molto rispettato nella nostra organizzazione. In Davy abbiamo il sostituto ideale per Bugatti nelle Americhe.

Con la sua esperienza nel settore in generale e con Bugatti in particolare, sarà in grado di accelerare rapidamente''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie