Oliver Zipse eletto presidente Associazione Costruttori Ue

Per il Ceo del Gruppo Bmw è il secondo mandato a capo di Acea

Redazione ANSA ROMA

L'Associazione Europea dei Costruttori di Automobili (Acea) ha rieletto Oliver Zipse, attuale Ceo del Gruppo Bmw, alla presidenza dell'associazione per un secondo mandato nel 2022. La nomina è stata decisa durante una riunione del consiglio di amministrazione, composto dagli Ad dei 16 principali produttori europei di auto, furgoni, veicoli industriali e autobus.
    "L'industria automobilistica della Ue - ha affermato Zipse - è leader tecnologico globale che utilizza la sua capacità innovativa per fornire soluzioni per affrontare il cambiamento climatico. Siamo convinti che sostenibilità e competitività globale possano andare di pari passo. Attendiamo quindi con impazienza il prossimo anno, quando la Ue definirà la legislazione fondamentale che plasmerà il futuro della nostra industria".
    All'inizio di quest'anno la Commissione europea ha già presentato molti atti cruciali della legislazione sul clima.
    Questi includono una revisione del regolamento che fissa gli obiettivi di CO2 per auto e furgoni e la proposta di un regolamento sulle infrastrutture per i combustibili alternativi (AFIR) che introduce obiettivi di distribuzione vincolanti per le infrastrutture di ricarica e rifornimento in tutti gli Stati membri. L'anno prossimo la Commissione proporrà anche nuovi standard di CO2 per i veicoli pesanti.
    "Fissando gli obiettivi per AFIR e CO2 nel 2022, i Governi nazionali e i membri del Parlamento europeo prenderanno decisioni fondamentali e di vasta portata per la transizione verso una mobilità climaticamente neutra. Come industria - ha sottolineato il presidente di Acea - disponiamo delle tecnologie per i veicoli giuste e disponibili da subito".
    Per Zipse, tuttavia, la sicurezza che un numero sufficiente di europei acquisti questi veicoli nei prossimi anni "dipende in gran parte dalla rapidità e dall'ampiezza di implementazione dell'infrastruttura in tutta la Ue. Chiediamo al Consiglio e al Parlamento di garantire che gli obiettivi dell'AFIR siano sufficientemente ambiziosi e solidi da consentire di raggiungere nella pratica quelli per la CO2".
    Il Presidente di Acea è eletto annualmente dai suoi membri per un anno, rinnovabile una sola volta. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie