Mini, a Ulrike von Mirbach direzione del marchio in Europa

Succede a Pierre Jalady, passato ad occuparsi di altri mercati

Redazione ANSA MILANO

Ulrike von Mirbach ha assunto la direzione del marchio Mini per l'Europa dall'1 luglio 2022. In precedenza era responsabile del business retail Bmw & Mini e dello sviluppo complessivo delle nuove strutture di vendita per Mini. Oltre al suo nuovo titolo di capo del marchio per l'Europa, Ulrike von Mirbach continuerà anche a lavorare in questo ruolo.
    Il suo predecessore, Pierre Jalady, ha assunto la responsabilità del marchio Mini nella regione Asia-Pacifico, Europa orientale, Medio Oriente, Africa.
    Ulrike von Mirbach lavora per il Bmw Group da circa 17 anni.
    All'inizio della sua carriera è stata responsabile, tra le altre cose, della strategia di marketing del marchio Bmw nel mercato tedesco. Da ottobre 2015 fino alla fine del 2020 è stata a capo della divisione marketing del marchio Mini in Germania. Il 1º gennaio 2021 ha assunto la gestione del marchio Mini in Germania.
    Tra i principali incarichi assunti in precedenza dalla nuova responsabile del marchio per l'Europa, anche quello chiave nello sviluppo del marchio in Germania e lo sviluppo dell'elettrificazione del marchio. "Sono convinta - ha commentato Stefanie Wurst, responsabile del marchio Mini - che Ulrike von Mirbach guiderà con successo il marchio nel futuro elettrico a livello europeo grazie all'elevata esperienza. Saprà stabilire il giusto quadro strategico per garantire il successo per il marchio all'interno del nuovo modello di vendita".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie