A Óscar Puente cluster Stellantis segmenti piccoli e medi

E' il direttore strategia industriale globale per il Gruppo

Redazione ANSA ROMA

Dal prossimo primo ottobre, Óscar Fernández Puente diventerà il responsabile del cluster Stellantis veicoli segmenti piccoli e medi, a cui appartengono gli stabilimenti di Madrid e Saragozza, insieme agli impianti di Poissy, Mirafiori, Modena, Trnava, Tychy e Kragujeveac.
    Attualmente è direttore della strategia industriale globale per Stellantis.
    Ingegnere meccanico industriale laureato all'Università di Oviedo e titolare di un MBA in automotive business management presso l'Università di Vigo, Puente ha iniziato la sua carriera professionale entrando nello stabilimento di Vigo nel 1995 ricoprendo successivamente incarichi di responsabilità in ambito industriale, qualità e logistica, fino a diventare direttore dell'unità tecnica dello stabilimento di Vigo.
    Dopo aver svolto per 7 anni parte della sua attività professionale in Francia, nel 2014 Puente è stato nominato direttore dello stabilimento di Madrid per guidare il processo di trasformazione dell'impianto con l'avvio nel 2017 del piano di competitività SmartMAD2021. Dal 2020 Puente è stato nominato direttore della strategia industriale del Gruppo.
    In quest'ultima posizione Puente verrà sostituito da Manuel Munárriz Cardiel, che dall'aprile dello scorso anno è il direttore dello stabilimento di Saragozza. A sua volta José Luis Alonso Mosquera, attualmente direttore dell'impianto di Mangualde (Portogallo) lo sostituirà nella guida dello stabilimento di Saragozza, riportando direttamente al nuovo direttore del cluster, Oscar Fernández Puente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie