Gli italiani consumano sempre più farmaci, 1,7 al giorno

Rapporto Aifa, uno su tre a carico dei cittadini

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Sono sempre di più i farmaci consumati dagli italiani, con un aumento rispetto al 2016 del 4,3% per i consumi e dell'1,2% per la spesa. Lo afferma il Rapporto Nazionale sull'uso dei Farmaci presentato oggi dall'Aifa. Nel 2017 in media ogni persona, inclusi i bambini, ha assunto al giorno circa 1,7 dosi di farmaco, il 66,2% delle quali erogate a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), mentre il restante 33,8% è relativo a medicinali acquistati direttamente dal cittadino.

Tra i 15 e i 64 anni le donne mostrano una prevalenza media d'uso superiore a quella degli uomini, con una differenza del 10%. Fra i bambini il consumo e' maggiore nei maschi rispetto alle femmine (50,7% contro 48,9%), con un picco nel primo anno di età: la metà dei bambini ha ricevuto almeno una prescrizione nel corso dell'anno. "Tra le Regioni - spiega il Direttore Generale dell'Aifa Mario Melazzini - Emilia Romagna (317,6 dosi ogni mille abitanti al giorno) e Lombardia (98,2) hanno registrato rispettivamente i livelli più alti e più bassi di consumo. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: