'Dna', la storia della vita diventa spettacolo - FOTO E VIDEO

Scienza e musica per raccontare la ricerca con l'Airc

Redazione ANSA

La storia della vita va in scena con lo spettacolo immersivo 'Dna', un intreccio di scienza e musica che racconta l'evoluzione dalle prime cellule all'Homo sapiens e le nuove frontiere della ricerca scientifica insieme ad Airc, l'Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Ideato dai quattro musicisti e produttori Deproducers (Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo, Max Casacci e Riccardo Sinigallia), lo spettacolo vedrà come frontman sul palco il filosofo ed evoluzionista Telmo Pievani e sarà in tour a partire dal 9 aprile, con la data zero al Teatro Grande di Brescia, e poi l'11 aprile con la prima all'Auditorium Parco della Musica di Roma, e il 18 maggio al teatro Ariston di Mantova.



"Il Dna – spiega Pievani - è la più grande invenzione dell'evoluzione, è il libro della vita, la ricetta per costruire e fare sviluppare tutti gli organismi viventi". La sua doppia elica diventerà così il cuore pulsante di un racconto lungo 70 minuti, realizzato con la consulenza scientifica del professore e ricercatore Pier Paolo Di Fiore, in cui i musicisti, sovrastati dalle proiezioni sincronizzate create dal videomaker Marino Capitanio, accompagneranno il viaggio disegnando mondi sonori pulsanti e coinvolgenti, che potenzieranno la comunicazione dello scienziato catturando la platea. Un viaggio che ha l'obiettivo di sottolineare l'insostituibile ruolo della ricerca scientifica per rendere il cancro sempre più curabile.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: