Nasce progetto didattico su inclusione sociale del cibo

Promotore dell'Iniziativa è una partnership Elior- CeDisMa

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Prenderà il via, con il prossimo anno scolastico, il progetto didattico nato dalla partnership Elior- CeDisMa dedicato all'inclusione sociale del cibo. L'iniziativa tra Elior (società della ristorazione che serve oltre 30 milioni di pasti l'anno nelle mense delle scuole italiane) e il Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e Marginalità dell'Università Cattolica (CeDisMa) riguarda la realizzazione di percorsi di educazione nutrizionale nelle scuole italiane e la predisposizione del primo programma di educazione alimentare inclusiva. Il progetto, accreditato come il primo nella didattica di educazione alimentare inclusiva, sarà in un primo momento - spiega una nota - dedicato agli insegnanti, e ai loro studenti, delle scuole dell'infanzia e primarie e successivamente rivolto anche alle famiglie.

L'iniziativa nasce con l'intento di fornire supporto ai docenti nella pianificazione di curricula, specifici per ogni classe di età, che affrontano le principali tematiche legate alla nutrizione, alla sostenibilità e all'inclusione, insegnando a rispettare e valorizzare la diversità che si esprime attraverso la cultura alimentare di ognuno. Il programma, che sarà disponibile a partire dal prossimo anno scolastico, affronta tutte le diverse aree tematiche legate all'alimentazione in chiave inclusiva, come gli aspetti interculturali, legati alla salute o al benessere di tutti e di ciascun alunno. L'iniziativa metterà a disposizione dei docenti una guida pratica su come comportarsi in tutte le fasi della pausa pranzo, oltre a materiali didattici e risorse informative per costruire percorsi dedicati alle specificità della singola classe, che siano dinamici, organizzati e strutturati nel tempo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie