Cappellini presidente del Distretto rurale Chianti

Rimane vicepresidente, Paolo Sottani, sindaco di Greve.

Redazione ANSA TAVARNELLE VAL DI PESA (FIRENZ

L'Assemblea dell'associazione 'Distretto rurale del Chianti' ha eletto presidente Luigi Cappellini, dell'azienda Castello di Verrazzano di Greve in Chianti (Firenze), che succede a Tommaso Marrocchesi Marzi dell'azienda Bibbiano di Castellina in Chianti (Siena). Rimane vicepresidente, Paolo Sottani, sindaco di Greve.

Il Distretto, costituito nel 2017, vuole porsi come "punto di riferimento del territorio per le politiche di sviluppo, in grado di intercettare risorse, sia interne che esterne, e di realizzare un progetto economico territoriale pluriennale con una particolare attenzione ai temi di natura ambientale, urbanistica e paesaggistica".

"L'obiettivo principale è andare incontro alle esigenze del territorio - afferma Cappellini in una nota -, realizzando un progetto economico in grado di facilitare le attività di impresa e stimolare le attività culturali e sociali, migliorando le condizioni di residenza nel nostro territorio. Per fare questo è imprescindibile tenere conto delle esigenze del comprensorio chiantigiano, in particolare la salvaguardia delle produzioni agricole di eccellenza e la costituzione delle condizioni per l'avviamento di nuove attività economiche, per il miglioramento delle reti digitale, idrica, dell'energia e della mobilità, temi molto sentiti e partecipati a cui stiamo dando e continueremo a dare risposte concrete". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie