Notte Musei agli Scavi di Ercolano

Sabato 18 maggio, ingresso a un euro

Redazione ANSA ERCOLANO (NAPOLI)

ERCOLANO (NAPOLI) - Nell'ambito della Festa dei Musei 2019, il Parco archeologico di Ercolano aderisce anche quest'anno alla quindicesima edizione della Notte Europea dei Musei che si terrà il 18 maggio con aperture serali e visite al chiaro di luna nelle domus e nei decumani. A partire dalle 19.45 e fino alle 24.00 (ultimo ingresso da Corso Resina alle 22.30) turisti e visitatori saranno condotti da guide turistiche, accompagnate dal personale di vigilanza del Parco, in un itinerario che toccherà i principali edifici del sito archeologico. L'ingresso avverrà esclusivamente da Corso Resina e il biglietto avrà un costo simbolico di 1 euro e potrà essere acquistato la sera del 18 maggio presso la biglietteria del Parco. ''Ripartono così le aperture serali del Parco archeologico di Ercolano con una stagione densa di appuntamenti che renderemo noti prossimamente'' dice il direttore Francesco Sirano ''Rinnoveremo la formula della visita in notturna, guide esperte multilingue, illuminazione artistica di grande effetto e con fantasiose sorprese che renderanno davvero unica quest'esperienza. Nostri partners saranno, oltre all'Herculaneum Conservation Project, la Regione Campania con Scabec, il Comune di Ercolano, il Museo Archeologico Virtuale e la Pro Loco Herculaneum''. Per la Notte dei Musei i visitatori potranno visitare non solo la Mostra SplendOri - Il lusso negli ornamenti ad Ercolano, collezione di circa cento preziosi monili e una scelta degli arredi delle case della città antica in esposizione presso l'Antiquarium, ma anche il Padiglione che custodisce la barca romana rinvenuta sull'antica spiaggia con una serie di oggetti collegati al mare e alle attività marinare. (ANSA)

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA