Spiagge italiane, a settembre il G20s

Tra i temi del summit accessibilità, sostenibilità e sicurezza

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - Da Rimini a Sorrento, fino ad Arzachena e Taormina: sono alcuni dei 26 comuni costieri che dal 18 al 20/09 parteciperanno a Castiglione della Pescaia alla II edizione del G20s "Il summit delle spiagge italiane", presentato a Palazzo Madama. Dopo il successo della prima edizione, con la presenza delle prime 20 destinazioni balneari (scelte in base alle presenze registrate dall'Istat nel 2016), il summit diventa a cadenza annuale e si allarga coinvolgendo ulteriori 6 spiagge (dal 21° al 26° posto in classifica, per numero di presenze rilevate nel 2017): un appuntamento imprescindibile per valorizzare il settore del turismo balneare che in Italia fa numeri esorbitanti. Basti pensare che le prime 20 località del summit, messe insieme agli ulteriori 6 "invitati permanenti", riescono ad attrarre 70 milioni di turisti. I temi del 2019 saranno l'accessibilità, l'innovazione, la sostenibilità, la progettazione strategica, per offrire ai visitatori spiagge curate, ben attrezzate e sicure.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA