A 96 anni gioca gara di golf a Bologna

Anna Maria Spaolonzi: 'il segreto? Fare ciò che piace'

E' una passione senza età quella di Anna Maria Spaolonzi Golfieri per il golf. Classe 1923, a 96 anni compiuti è, infatti, in gara al Trofeo Matteuzzi del Golf Club di Bologna. Oggi la prima delle quattro prove in programma, una buona partenza secondo la Spaolonzi: "sono soddisfatta, ho fatto un ottimo drive alla buca uno, uno dei più belli della mia vita e pensare che non giocavo da settembre".

   La veterana, nata il 23 febbraio del 1923, è una delle socie più anziane del club di cui è tesserata dal 1973 e ha già vinto in passato il trofeo Fair Play. La sua passione per lo sport nasce da molto lontano: "non riesco a fare molte gare anche se ne avrei voglia. Da un paio d'anni non vado neppure a sciare, ma il prossimo inverno mi riprometto di farlo, perché mi manca molto", racconta la Spaolonzi in una nota del club. Il golf, aggiunge, "è l'altro sport che pratico con grande soddisfazione, anche se i risultati non sempre arrivano". E alla domanda su quale sia il segreto di tanta longevità sportiva, risponde: "non dobbiamo farci mancare le cose che ci piacciono. Ogni tanto mi concedo una sigaretta e qualche partita a burraco, Cerco solo di stare attenta al cibo, perché ultimamente ho messo su qualche chilo".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna