No-vax Valmarecchia, problema per classi

Provveditore Rimini lancia allarme per scuole elementari e medie

La mancata copertura vaccinale di diversi bambini potrebbe mettere in seria difficoltà alcune scuole della Valmarecchia, nel Riminese, in particolare a Santarcangelo e Verucchio. Il rischio - visto il numero di bimbi e ragazzini non vaccinati - è che si possa fare fatica a formare alcune classi alle elementari e alle medie. A rivelarlo, come riportato dai quotidiani locali, è il provveditore agli studi di Rimini Giuseppe Pedrielli che ne ha parlato anche ai microfoni della Tgr della Rai.
    In base alla legge Lorenzin se per i bambini di nidi e materne non in regola scatterà l'esclusione in maniera automatica, per gli altri alunni è prevista una multa da 166 euro ed è previsto che non possano esserci in ogni classe più di due alunni non vaccinati. "In Valmarecchia - spiega il provveditore - la situazione è critica, anche per effetto delle numerose diffide delle famiglie contrarie alla legge".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna