Velasco per Bonaccini: 'E' uomo del popolo'

'In mezzo alle difficoltà e alle divisioni del centro sinistra'

"Sostengo Stefano Bonaccini, perché ha fatto un buon lavoro". L'endorsement arriva da Julio Velasco, allenatore di volley argentino d'origine, ma cittadino italiano, che vive in Emilia-Romagna dal 1985 e che ha legato indissolubilmente il suo nome ai trionfi della squadra di Modena e della 'generazione di fenomeni' della nazionale italiana degli anni novanta. Lo ha fatto con una lunga lettera aperta, rivolta ai cittadini dell'Emilia-Romagna.
    Bonaccini, scrive Velasco, "ha fatto un buon lavoro in un momento storico difficile, tra difficoltà gravi come il terremoto del 2012, la crisi economica internazionale, i cambiamenti epocali in Europa e nel mondo. Tutto questo in mezzo alle divisioni che, come sempre, hanno ferito il centro sinistra. Se neanche quando si governa bene c'è l'appoggio dei cittadini, è difficile che ci sia progresso e che si possano correggere gli errori".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie