7.555 positivi in E-R, 101 morti in più

Venturi: 'Ma solo 4 aggiunti in terapia intensiva'

Sono 7.555 casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna, 850 in più di ieri a fronte di 28.022 i campioni refertati, con 3.402 test in più.
    Complessivamente, sono 3.226 le persone in isolamento a casa, con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (363 in più rispetto a ieri); quelle ricoverate in terapia intensiva sono invece 269, quattro in più rispetto a ieri. Crescono i decessi, passati da 715 a 816: 101, quindi, quelli nuovi, di cui 36 donne e 65 uomini.
    "È positivo il fatto che, con gli ulteriori 850 casi positivi, abbiamo 'consumato' solo 4 posti letto in terapia intensiva in più - commenta il commissario per l'emergenza, Sergio Venturi - significa che i casi sono meno gravi. Per i prossimi giorni ci aspettiamo dati più positivi. Anche oggi, purtroppo - ha aggiunto - c'è l'immenso dolore per i decessi: i numeri rispecchiano l'evoluzione della malattia, fotografano la situazione passata e non il presente, esattamente come i tamponi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie