Morto Oscar Ghidini, massaggiatore di Paltrinieri

Curò i muscoli anche dei fratelli Abbagnale e di Max Biaggi

Addio al massaggiatore dei campioni dello sport Oscar Ghidini. Il fisioterapista reggiano è morto ieri all'età di 85 anni, all'ospedale di Guastalla, nella Bassa in provincia di Reggio Emilia, dov'era ricoverato da lunedì, contagiato dal coronavirus. Nel suo curriculum Ghidini vanta la partecipazione a tre Olimpiadi al fianco di numerosi atleti, di cui curava i muscoli. Tra i più noti il plurititolato motociclista Giacomo Agostini, così come gli altri piloti Max Biaggi, Marco Lucchinelli e Alex Crivillè, il pugile Nino Benvenuti, i fratelli Abbagnale della canoa, ma anche più recentemente il nuotatore Gregorio Paltrinieri. Ghidini lascia la moglie Jana Szendiuchova - con la quale abitava a San Martino di Guastalla, sempre nel Reggiano - mezzosoprana lirica.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie