'Rovina sentiero del parco di Monte Sole', nei guai agricoltore

L'indagine dei Forestali dopo la segnalazione di escursionisti

Avrebbe rovinato a più riprese un sentiero del Parco storico di Monte Sole, nel Comune di Marzabotto, sull'Appennino bolognese, girando con un mezzo agricolo cingolato e facendo lavori senza autorizzazione.
    L'uomo, che ha un terreno nella zona, è stato notato e segnalato a inizio marzo da escursionisti del Cai e il comando dei carabinieri forestali di Vergato ha fatto accertamenti, dai quali sarebbe emerso che i lavori sono stati svolti in un'area tutelata, senza alcun permesso. Il responsabile è stato multato e potrebbe rispondere anche di reati ambientali, visto che la zona è protetta.
    Gli escursionisti, anche con video pubblicati sui social del gruppo Team Damax (che si occupa di tenere puliti i sentieri del circondario) hanno segnalato come il numero 055, frequentato da persone che lo percorrono a piedi o in mountain bike, era di frequente seriamente deturpato dal passaggio del mezzo: rami tagliati, arbusti strappati e in più parti era stata mossa la terra e lasciate grosse pietre. Sono stati inoltre abbandonati rifiuti. Per sopralluoghi e per le verifiche è stato coinvolto anche il Comune. Ora il comando forestale contatterà l'ente competente sul parco per il ripristino dello stato dei luoghi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie