A giugno shuttle Ravenna-Marconi Bologna

Otto corse giornaliere fino al termine di settembre

Partirà il 10 giugno la prima corsa dello shuttle che collegherà Ravenna con l'aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna. La nuova linea è diventata realtà grazie alla partnership nata tra 'Vip srl', società che ha creato e gestisce le linee dello 'Shuttle Rn-Bo' e 'Coerbus', il più importante vettore di autotrasporto della provincia di Ravenna.
    Saranno 8 le corse quotidiane, di andata e ritorno, dello shuttle, in programma fino al termine di settembre, quindi in grado di coprire tutta la nuova stagione turistica dell'estate 2019. Primo collegamento alle 3.10, ultimo all'una, orari definiti in modo da coprire i principali arrivi o partenze (nazionali e internazionali) dei viaggiatori dal Marconi. Due le fermate scarico e carico passeggeri di Ravenna: Stazione Fs e Ravenna Cinema City (Via Secondo Bini). On demand, e solo su prenotazione, attive anche le fermate di Faenza e Imola. Il costo del biglietto andata e ritorno è di 35 euro. La corsa singola sarà invece 25 euro con acquisto a bordo del mezzo, 20 euro on line. Promozioni a 1 euro per il primo passeggero che prenota ticket on line almeno 15 giorni prima del viaggio. "Il consolidamento e l'ulteriore sviluppo delle quote turistiche internazionali è tra le grandi mission di questa giunta - ha spiegato l'assessore regionale al Turismo dell'Emilia-Romagna, Andrea Corsini, che oggi ha partecipato alla presentazione della nuova linea - ma è evidente che non bastano le infrastrutture. Altrettanto fondamentale è continuare a lavorare sul miglioramento della mobilità interna, agevolando le opportunità di spostamento da e per lo scalo regionale principale".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna