Mattarella, Italia orienti il processo di rilancio dell'Europa

La Conferenza sul futuro dell'Europa non sia grigio un passaggio

Redazione ANSA

 ROMA -  "Rafforzare l'Italia significa anche, metterla in grado di orientare il processo per rilanciare l'Europa, affinché questa divenga più efficiente e giusta; rendendo stabile e strutturale la svolta che è stata compiuta nei giorni più impegnativi della pandemia. L'apporto dell'Italia non può mancare: servono idee, proposte, coerenza negli impegni assunti". Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in Parlamento. "La Conferenza sul futuro dell'Europa non può risolversi in un grigio passaggio privo di visione storica ma deve essere l'occasione per definire, con coraggio, una Ue protagonista nella comunità internazionale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie