Borrell, nel Futuro dell'Ue serve un mandato più forte per mio ruolo

A mio successore sia dato ruolo più forte e più riconosciuto

Redazione ANSA

STRASBURGO, 11 MAR - "La Commissione europea deve avere più potere nelle scelte che riguardano la geopolitica", il ruolo" dell'Alto rappresentante "deve essere potenziato: vorrei che al mio successore venisse dato un ruolo più riconosciuto e meglio disegnato nel contesto della costellazione delle istituzioni europee". Così l'Alto Rappresentate Ue Josep Borrell durante il suo intervento ai lavori dell'assemblea plenaria della Conferenza sul Futuro dell'Europa Secondo Borrell quello di Alto Rappresentante è un nome troppo generico: "Non è chiaro di cosa si occupi. Serve invece non solo la delega agli affari esteri ma anche agli scambi commerciali".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie