Tesei, per Umbria fondamentale far parte del Comitato delle Regioni

Su uso Fondi Ue bene infrastrutture materiali, focus digitale

Redazione ANSA
BRUXELLES - "E' la prima volta che sono a Bruxelles per rappresentare l'Umbria nel Comitato delle Regioni, ritengo importante per una regione come la nostra sicuramente farne parte e credo che sia assolutamente fondamentale il ruolo delle regioni all'interno delle politiche dell'Unione europea". Lo ha detto la presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, a margine della plenaria del Comitato delle Regioni a Bruxelles.
"Noi rappresentiamo una regione in transizione, per cui abbiamo anche delle istanze proprie", rappresentando anche "il cuore verde d'Italia". Al riguardo, ha segnalato Tesei, "siamo perfettamente in linea con le politiche della transizione ecologica, della sostenibilità, tutte politiche che stiamo applicando all'interno della nostra Regione".
Sull'utilizzo dei fondi europei "l'Umbria sta andando avanti molto bene sulle risorse destinate alle infrastrutture materiali, ma naturalmente un tema fondamentale anche quello del digitale, della banda ultralarga, che deve arrivare in tutti i nostri territori - ha segnalato Tesei -. L'Umbria è una terra che ha molti bellissimi borghi, però disseminati in un territorio, dove è possibile vivere e dove non solo è possibile fare una vacanza straordinaria, ma anche uno stile di vita, per cui sicuramente l'infrastruttura digitale è fondamentale, per consentire di venire a vivere in Umbria ad investire e anche a lavorare nella nostra regione".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: