Slovenia: centrale idroelettrica Salcano spenta per siccità

Non era mai successo dal 2003

Redazione ANSA LUBIANA
(ANSA) - LUBIANA, 28 LUG - Il funzionamento della centrale idroelettrica di Solkan (Salcano), in Slovenia, vicino a Nova Gorica, è stato temporaneamente interrotto a causa del flusso estremamente basso del fiume Soca (Isonzo), in territorio sloveno, causato dalla prolungata siccità. Lo ha reso noto il gestore dell'impianto, Soke Elektrarne Nova Gorica, riporta oggi l'agenzia di stampa slovena STA. E' la prima volta che l'impianto di Solkan viene chiuso dal 2003 a oggi. Svuotando dei bacini idrici, fino a mercoledì era stato mantenuto un flusso d'acqua sufficiente, ha precisato la STA. Tuttavia, la portata media del fiume a Solkan è attualmente così bassa che le turbine non possono funzionare in sicurezza. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: