Virus Cina: Speranza, faremo tutto ciò che è necessario

'Controlli in aeroporti costanti e serrati'

(ANSA) - TRIESTE, 23 GEN - "Faremo tutto ciò che è necessario come d'altronde abbiamo già iniziato a fare". L'Italia "è stato il primo Paese ad adottare questa metodologia dello scanner che riconosce la temperatura delle persone all'ingresso". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, a margine di un incontro a Trieste, riferendosi alle azioni adottate dal governo per arginare la diffusione del coronavirus.
    "Da due giorni - ha ricordato - c'è una task force impegnata e i controlli negli aeroporti sono costanti e serrati.
    Continueremo a fare tutto ciò che è necessario perché questo fenomeno venga posto sottocontrollo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie