Comunità Lautari, al via 'Olimpiadi vita' contro dipendenze

In centinaia da tutta Italia. Bonomelli,sport anche come terapia

(ANSA) - MILANO, 10 AGO - A Pozzolengo (Brescia), dove ha sede la comunità di recupero Lautari, le hanno ribattezzate le 'Olimpiadi della vita', un modo per dimenticare la lotta contro le dipendenze e vincere la sfida quotidiana che porta alla rinascita mentale e fisica. Per sfidarsi in tornei di calcio maschile e femminile, maratona, pallavolo e nella staffetta arriveranno centinaia di ragazzi della comunità dalle sedi di Pozzolengo, Bedizzole (Brescia), Como, Pordenone, Roma e Firenze nella tenuta Borgo La Caccia.
    I giochi della XXIV edizione della manifestazione partiranno da giovedì 13 agosto con la cerimonia d' inaugurazione e termineranno domenica 16. L'evento sarà seguito da Radio Bruno.
    "Lo sport da obiettivi, crea valori, stimola i ragazzi alla competizione, li aiuta nel crearsi uno scopo, li stimola costantemente - sottolinea Andrea Bonomelli, presidente dei Lautari -. È terapeutico e ludico nello stesso momento. Li aiuta creando in loro la voglia di vivere e di continuare ad andare avanti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie