Agenda 2030: Cei e Regione Fvg per sensibilizzare studenti

Fondi per 20mila euro per progetti studenti 19 Paesi Est Europa

(ANSA) - TRIESTE, 23 GEN - Incoraggiare la comprensione dei principi e degli obiettivi dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, promuovere il ruolo dei cittadini giovani e attivi come attori chiave per la sua realizzazione, stimolare l'elaborazione di idee progettuali basate sulla comunità attraverso la partecipazione e la competizione. Sono gli obiettivi del progetto "Active Young Citizen for Sustainable Development in CEI and AII areas", presentato stamani ed elaborato dalla Central European Initiative e la Adriatic Ionian Initiative con il supporto del Ministero Affari Esteri Italiano e la Regione Fvg.
    L'iniziativa è volta a stimolare il coinvolgimento dei giovani di 19 Paesi del centro-est e sud-est Europa, attraverso un percorso articolato in due fasi. La prima prevede lo studio e l'apprendimento delle problematiche inserite nell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, mentre la seconda vedrà le scuole partecipanti competere tra di loro nella presentazione di proposte, idee e progetti relativi alla loro realtà locale, i cui migliori verranno premiati con 20mila euro ciascuno.
    L'assessore regionale all'Istruzione, Alessia Rosolen, ha spiegato che la Regione ha voluto aderire al progetto per impegnare gli studenti su dei temi così strategici per il loro futuro, ma anche per favorire i contatti e le relazioni con realtà scolastiche di altri Paesi di quest'area europea".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie