Open Italia, "good luck" verso Ryder '22

Montali incontra Harrington e il board RCE, foto con coppa

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 OTT - Alla vigilia del 76 Open d'Italia, dal board della Ryder Cup Europe e da Padraig Harrington, capitano del Vecchio Continente alla Ryder Cup 2020 (Wisconsin, Stati Uniti), è arrivato un "good luck" all'Italia in vista della sfida Europa-Usa in programma al Marco Simone di Guidonia Montecelio (Roma) dal 30 settembre al 2 ottobre 2022.
    Harrington, campione irlandese vincitore di 3 tornei Major in carriera, insieme a Guy Kinnings e Keith Pelley, rispettivamente Director e Chief Executive di Ryder Cup Europe, all'Olgiata di Roma ha incontrato Gian Paolo Montali, direttore generale del progetto Ryder Cup 2022, per augurare alla Federazione Italiana Golf guidata dal presidente Franco Chimenti, un in bocca al lupo verso l'evento clou del golf che tra meno di tre anni sarà di scena a Roma. Presente anche la coppa più ambita da ogni golfista, in esposizione nel Villaggio Commerciale dell'Olgiata.
    Dove si respira anche aria di Ryder Cup, non solo quella del presente ma anche quella del 2022. Che per la prima volta nella storia della competizione si giocherà in Italia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: